Firme elettroniche 2017-08-21T15:34:55+00:00

Firme elettroniche

Firme elettroniche Logo

La carta non è piu’ l’unica soluzione:il documento elettronico firmato digitalmente è equiparabile a tutti gli effetti al documento con firma autografa.

La firma digitale è il risultato di una procedura informatica che consente a chi firma un documento digitale (file di scrittura, foglio elettronico o immagine in tutti i formati autorizzati) di rendere manifesta la propria firma e garantire:

  • l’autenticità del documento che risulta quindi originale;
  • la paternità, ossia dare evidenza di chi ha firmato il documento;
  • l’integrità, ovvero che il documento non sia stato modificato dopo l’apposizione della firma digitale

Il soggetto che voglia firmare digitalmente i propri documenti deve essere titolare di un certificato digitale di sottoscrizione, contenuto in un dispositivo di firma (smart card o chiave USB).

In particolare, questo dispositivo permette di utilizzare una chiave crittografica “privata” univoca e segreta, che consente l’apposizione della firma digitale; la chiave “pubblica” correlata, resa disponibile in rete dall’Ente Certificatore emittente, consentirà invece ogni successiva verifica.

La firma digitale è una delle possibilità offerte ai nostri clienti. Ogni azienda ha esigenze diverse e ogni processo di firma puo’ beneficiare di un’ampio spettro di firme elettroniche, piu’ o meno “forti”.

Ecco le principali soluzioni:

  • firma elettronica: la cosiddetta “firma debole” intesa come l’insieme dei dati in forma elettronica, riconducibili all’autore (anche di tipo: log identificativo, indirizzo mail, ecc.), allegati o connessi ad atti o fatti giuridicamente rilevanti contenuti in un documento informatico, utilizzati come metodo di identificazione informatica.
  • firma elettronica avanzata: è un particolare tipo di firma elettronica che, allegando o connettendo un insieme di dati in forma elettronica ad un documento informatico, garantisce integrità (consentendo di rilevare se i dati sono stati successivamente modificati), autenticità del documento sottoscritto e controllo esclusivo dello strumento di firma. Quest’ultimo elemento assicura la connessione univoca con il firmatario e quindi la paternità giuridica del documento.
  • firma elettronica qualificata: un particolare tipo di firma elettronica avanzata che sia basata su un certificato qualificato – rilasciato da certificatori accreditati che garantisce l’identificazione univoca del titolare – realizzata mediante un dispositivo sicuro per la creazione della firma (Secure Signature Creation Device – SSCD).
  • firma digitale: un particolare tipo di firma elettronica avanzata basata su un certificato qualificato e su un sistema di chiavi crittografiche, una pubblica e una privata, correlate tra loro, che consente al titolare tramite la chiave privata e al destinatario tramite la chiave pubblica, di garantire e verificare la provenienza e l’integrità di un documento informatico o di un insieme di documenti informatici.
Contattaci

Vuoi saperne di più?

Saremo felici di raccontarvi meglio tutti i vantaggi, i benefici e le nostre esperienze sul campo.
Contattaci